famiglia.jpg
Ti trovi qui:Home»Politiche Sociali e Famiglia»Trasporto scolastico ai disabili. L'assessore Antonicelli: "Nessuna interruzione del servizio"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Lunedì, 11 Luglio 2016 13:14

Trasporto scolastico ai disabili. L'assessore Antonicelli: "Nessuna interruzione del servizio"

“L’amministrazione comunale aveva già previsto, nell’ambito delle variazioni di bilancio da approvare entro il prossimo 30 luglio, la copertura economica del servizio di trasporto scolatico  per disabili”. Lo spiega l’assessore alle Politiche sociali Marilena Antonicelli che aggiunge:”Come più volte comunicato, questa amministrazione è sempre stata impegnata a garantire i servizi ai cittadini, in particolare alle fasce più deboli, come dimostrano i numerosi progetti che ci coinvolgono. 

Garantire la frequenza scolastica dei ragazzi disabili rientra a  pieno titolo  in questo spirito – prosegue – nel quale la società di trasporti Miccolis ha svolto un ruolo significativo e operativo, assicurando il trasporto, in modo costante e puntuale.
L’attenzione posta verso le esigenze dei disabili è confermata – prosegue l’assessore – anche dalla presenza di un assistente domiciliare che garantisce lo svolgimento delle operazioni di trasferimento da casa fino alle strutture scolastiche  frequentate dai ragazzi.
In quanto alla comunicazione inviata dall’amministrazione comunale alle famiglie che utilizzavano il servizio – chiarisce infine l’assessore – si è trattato di un passaggio prudenziale che la dirigenza comunale ha ritenuto di effettuare solo dal punto di vista gestionale, previsto nel caso di eventuali ritardi nell’avvio del servizio per il prossimo anno scolastico”